Acne Rimedi

Acne Rimedi

La cura complessiva antiacne

I modi domestici per l’acne

| Comment

acneDi anno in anno cresce la coscienza che concerne l’influsso di prodotti di bellezza. Di più in più le persone s’interessano al componenti dei preparati, fanno attenzione anche a prodotti che compariscono nella cucina oppure in negozi con i prodotti naturali, i quali possono servire alla cura di pelle problematica. Non manca anche la lunga lista dei metodi domestici per l’acne i quali sono usati e raccomandati sempre di piu’.

Il dentifricio per l’acne

Questo e’ forse il modo più conosciuto e il più spesso usato. E’ facile: ognuno di noi ha una pasta con quale lava i denti, per questo e cosi ­facile raggiungerla, quando sentiamo che sotto pelle si forma il foruncolo. La piccola quantità della pasta e’ soluzione quale non si raccomanda per l’uso giornaliero, però nelle situazioni di crisi è insostituibile. Seccherà benissimo i lesioni, diminuirgli e accelererà la loro cura.

Il chefir per acne

Dei modi casarecci ben conosciuti esiste anche il chefir, il quale migliora la condizione di pelle acneica. La maschera del chefir ha molti attributi positivi: rimuove l’epidermide morta, ragguaglia pelle, la nutre. Inoltre che si arrangia benissimo coll’ acne, riduce anche le rughe piccole e migliora lo stato d’anima.

Gli bianco d’uova per l’acne

L’uova sono il simbolo della vita. L’albumi che sono parte del loro composizine sono conosciuti degl’attributi nutritivi e l’effetto inconsueto in nessun luogo. Grazie a componenti alimentari efficacemente distruggono i batteri e s’arrangiano benissimo coi piccoli processi infiammatori, reagendo contemporaneamente alle infezioni e lo sviluppo del batteri. Per questo quando sul pelle apparirà il foruncolo o soltanto sentiamo che qualcosa „ci cresce” sotto pelle, e bene semplicemente depositare su pelle la piccola quantità di biano d’uova.

Il miele per l’acne

L’altro miracolo nature è il miele. Questo giallo liquido preso direttamente dalle api è la miniera delle preziose sostanze nutritive. Però nel contesto dell’acne è importante qualcosa l’altro – miele ha un effetto antiflogistico e antibatterico. Inoltre disinfetta pelle in modo naturale e previene insorgenza di lesioni. Per questo e consigliato di tanto in tanto profilattamente preparare la maschera del miele e applicare piccola quantità del liquido sui lesioni cutanee, se vogliamo svegliarsi all’indomani senza loro.

Il succo dell’ aloe per l’acne

Il succo dell’ aloe è il componente spesso sfruttato nei preparati per cura della pelle. È insostituibile dappertutto là, dove bisogna accelerare la regenerazione di pelle, rafforzarla. Soprattutto diminuisce il processo infiammatorio, eccita la ricostruzione delle cellule, accelera il processo della regenerazione di pelle. Basteranno alcuni gocce della recentemente colte foglia applicate sul pelle nel luogo dell lesione attivo, per ottenere l’effetto soddisfacente. Ottimamente ripetete l’intervento qualche volta in giornata.

Il limone per l’acnei

Incredibilmente universale prodotto di bellezza casareccio è anche il limone, perche ci può servire alla preparazione del peeling. Basterà piccola fettina di limone affondata nello zucchero e applichata sulla pelle e per leggermente strofinarla. Il peeling di limone permette livellare l’epidermide, rimuove i vecchi strati e motiva l ricostruzione della pelle, così anche prevenendo insorgenza dei imperfezioni. Per i comedoni d’aiuto forse essere l’acqua colla spremuta – colla pronta soluzione laviamo pelle due volte al giorno.

La bevanda di tè viola del pensiero per l’acne

La viola del pensiero ha grandi meriti nella terapia per l’acne. Molte persone confermano che bevanda di tè viola del pensiero consumata qualche volta nella giornata permette diminuire il problema colla pelle seborrica e aiuta nella purficazione dell’organismo dalle tossine e anche liscia la pelle.

Maschera del’aspirina

Su internet si può trovare molti raccomandazioni di metodo aspirina. Diluiamo 3 compresse dell’aspirina nell’ uno cucchiaino d’acqua calda e aggiungiamo il cucchiaino dell’yogurt naturale. Poi applichiamo sul pelle e lasciamola nella forma della maschera.

La bevanda del lievito per l’acne.

Anche questo metodo porta molti emozioni. I fori sono pieni di trame dedichate al lievito per l’acne. Come funziona? Il lievito e una vera bomba vitaminica, la quale sa liberarsi dal problema dal interno. Di gusto tale soluzione a base di lievito non è buono, però per le persone decise questo non è problema.

Altro modo sul sfruttamento del lievito nella terapia antiacne?

La preparazione della maschera del lievito e sua l’applicazione sulla faccia due, in massimo – tre volte nella settimana.

Bicarbonato di sodio per acne

Per improvvise situazioni d’aiuto può essere anche bicarbonato di sodio sciolto nella piccola quantità dell’acqua e applicata su „lesioneche sta formando sotto la pelle” – agisce in modo seccante e astringente. Può lasciare la bianca patina sulla pelle, però è il segno che il metodo è stato ben applicato.

La maschera di cannella per acne

La maschera di cannella applicata sulla pelle puo scottare, però cosa non si fa per la bellezza, giusto? Come preparare la maschera? Basterà unire il cucchiaino della cannella coll’ uno cucchiaino dell’acqua cotta. Poi mescolare e applicare sui lesioni. Si può aggiungere un po’ di ricotta naturale, perché la consistenza fosse più grata e più piacevole per l’applicazione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *